Oleodinamica di base

Professionali

"
Metodo

Il corso creato da Professional School ha l’obiettivo di fornire le basi e i presupposti per una corretta conoscenza della materia sia in fase di progettazione che di messa in opera. Il corso è rivolto a tutte quelle persone che per motivi di lavoro si stanno avvicinando o stanno lavorando nel settore e necessitano di formazione professionale sulla oleodinamica per poter svolgere l’attività di tecnico in manutenzione e installazione degli impianti oleodinamici. L’allievo avrà assistenza on-line e se necessita può richiedere di dialogare direttamente con un tecnico del settore per superare le eventuali difficoltà sorte durante lo studio tenendo presente che il corso è stato progettato per essere seguito a distanza in modo semplice ma tecnico e professionale (Professional School opera nel settore della formazione a distanza dal 1989).

Attestato di studio

A fine corso, mediamente la durata è prevista in 12 mesi, superate le prove intermedie e, svolta la tesi finale, l'allievo riceverà l'attestato di studio comprovante il grado di apprendimento raggiunto.Se l'allievo acconsente, superata la prova finale, Professional School avrà cura di inserire il nominativo nella propria banca dati per poter segnalare il proprio studente ad aziende che facciano richiesta di specifiche professionalità.

Materiale previsto nel corso:

Totale Corso: Euro 1200

Pagamento Anticipato Unica Soluzione (SCONTO 20%): Euro 960

Pagamento Rateale: 6 rate da Euro 200,00 cadauna

Programma di studi

Programma del corso

Il Corso si propone di fornire le basi per la comprensione del funzionamento dei sistemi di azionamento oleodinamici (che impiegano come fluido vettore energetico un liquido, prevalentemente oli idraulici o emulsioni acquose). Tali sistemi sono ampiamente diffusi nel campo industriale e civile in alternativa o in abbinamento a sistemi di trasmissione della potenza per via meccanica od elettrica.
Nel corso sono illustrati i principi generali e i principali schemi dei circuiti di azionamento impiegati per le diverse esigenze specifiche di ogni settore, le caratteristiche dei singoli componenti ed i criteri di scelta degli stessi.
Da sempre considerata una cenerentola tra le altre discipline scientifiche, soprattutto in Italia che tuttavia è il quarto esportatore mondiale per componenti e sistemi, l’oleodinamica è guardata oggigiorno con interesse notevole tanto da essere considerata da alcuni un settore strategico per il futuro, infatti non esiste ambito dell’ingegneria energetica e meccanica ove l’oleodinamica non sia o non possa essere applicata. Tra questi vale la pena citare i settori: aeronautico, alimentare, automobilistico, civile, energetico, ferroviario, industriale, medico, militare, mobile (macchine movimento terra) e navale.

Materie di studio
Analisi funzionale dei sistemi oleodinamici 
Gruppi di alimentazione 
Gruppi di utilizzazione con attuatori lineari 
Gruppi di utilizzazione con attuatori rotativi 
Valvole di controllo della direzione 
Valvole proporzionali e servovalvole 
Valvole di controllo della pressione 
Valvole regolatrici di portata 
Pompe volumetriche 
Accumulatori di fluido
Motori oleodinamici 
Attuatori lineari 

Oleopneumatica 
Gruppo di generazione a pressione costante 
Gruppi di utilizzazione pneumatici 
Analisi dei motori pneumatici 
Schemi costruttivi di componenti pneumatici 
Circuiti oleo-pneumatici 

I sistemi load sensing 
Il problema 
Pompa a cilindrata variabile con limitatore di pressione differenziale (il pilotaggio LS) 
Sistemi LS 
Il passaggio a più utenze controllate in velocità 
I compensatori locali 
Schema circuitale completo

Il Fluido di lavoro 
Classificazione ISO dei fluidi idraulici 
Proprietà fisiche dei fluidi idraulici 
Equazione di stato 
Densità 
Misura della densità per olio 
Viscosità 
Misura della viscosità per olio 
Dipendenza dalla temperatura 
Classificazione ISO della viscosità di oli minerali (ISO-VG) 
Dipendenza della viscosità dalla pressione 
Influenza della viscosità (temperatura) sulle perdite 
 
Le servovalvole 
Cenni storici 
Introduzione 
Servovalvole per il controllo della portata 
Servovalvola a tre stadi 
Caratteristiche delle servovalvole 

Tecniche e metodologie di manutenzione


Per informazioni dettagliate compila il form di richiesta e verrai contattato da un consulente didattico che potrà fornire tutte le specifiche del corso.